Di chi è il blog??

Buon Lunedì a tutti! Scusate l’intervento fuori programma, ma quando questa mattina ho letto il commento che ho ricevuto sulla riflessione di domenica mi è sorto un dubbio: “Ma il blog è mio o del Signor Fortunato?”

Forse è meglio chiarire nuovamente l’obiettivo del blog, probabilmente non sono stato chiaro e vi chiedo scusa.

Ho voluto iniziare l’avventura di queste riflessioni semplicemente per condividere con i lettori una riflessione personale e sottolineo personale su quello che il messaggio di Gesù Cristo, mi trasmette ogni domenica, perchè credo sia meraviglioso testimoniare quanto la fede in Gesù sia importante per me e mi coinvolga nella vita quotidiana! Per questo motivo non è mia intenzione scrivere in queste pagine riflessioni di alta teologia, anche perchè credo che in rete ci siano cardinali e sacerdoti che abbiano più competenza.  Il mio desiderio è testimoniare, come una persona comune possa essere interpellata e coinvolta dalle parole di Gesù Cristo!

Per questi motivi  ho la presunzione di pensare che il mio ultimo intervento non abbia qualche cosa che non va e non debba essere ulteriormente approfondito in queste pagine, perchè quella riflessione è il frutto di ciò che la Parola del Signore mi ha trasmesso.

Per tanto Signor Fortunato, le porgo le mie scuse, se questo mio semplice blog non soddisfa le sue aspettative e le consiglio questo sito, che certamente potrà esserle più utile del  mio stupido blog. Oppure se ha voglia di intraprendere con me discussioni teologiche può tranquillamente mandarmi una mail(la trova sull’home page).

Mi scuso infinitamente con tutti coloro che si sentono colpiti o offesi dall’incompletezza dei miei commenti, non è mia intenzione fare lezioni di teologia, ne ho frequentate tante e non mi ritengo assolutamente all’altezza!

Ogni giorno però ci sono decine di persone che entrano in queste pagine, vi ringrazio. Sapete, spesso mi passa la voglia di continuare questa avventura. L’ho iniziata con tanto entusiasmo, con il solo scopo di comunicare quanto è importante nella mia vita Gesù, ma i commenti distruttivi non aiutano. In ogni caso ancora per qualche settimana con grande umiltà e consapevolezza dei miei limiti, terrò aperto questo blog, perchè è un’occasione prima di tutto per me stesso per riflettere ogni settimana su ciò che Dio vuole comunicarmi!

Infine anche se lo ha già fatto il Signor Fortunato, ringrazio Arianna per i suoi complimenti…

Per chi abbia voglia, arrivederci a sabato. Buona settimana. Luca.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.