«SULLE ORME DI SAN LUCA».

DAL VANGELO DI LUCA

(Testo CEI2008)

Capitolo 19

39Alcuni farisei tra la folla gli dissero: ‘Maestro, rimprovera i tuoi discepoli’. 40Ma egli rispose: ‘Io vi dico che, se questi taceranno, grideranno le pietre’.
41Quando fu vicino, alla vista della città pianse su di essa 42dicendo: ‘Se avessi compreso anche tu, in questo giorno, quello che porta alla pace! Ma ora è stato nascosto ai tuoi occhi. 43Per te verranno giorni in cui i tuoi nemici ti circonderanno di trincee, ti assedieranno e ti stringeranno da ogni parte; 44distruggeranno te e i tuoi figli dentro di te e non lasceranno in te pietra su pietra, perché non hai riconosciuto il tempo in cui sei stata visitata’.
45Ed entrato nel tempio, si mise a scacciare quelli che vendevano, 46dicendo loro: ‘Sta scritto:

La mia casa sarà casa di preghiera.
Voi invece ne avete fatto un covo di ladri’.

47Ogni giorno insegnava nel tempio. I capi dei sacerdoti e gli scribi cercavano di farlo morire e così anche i capi del popolo; 48ma non sapevano che cosa fare, perché tutto il popolo pendeva dalle sue labbra nell’ascoltarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.