“Il Vangelo ai bambini” – Domenica 19 Gennaio 2014

“Il Vangelo ai bambini”

ges_bambini2_webDomenica 19 Gennaio 2014
 II DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A)

Dal Vangelo secondo Giovanni

In quel tempo, Giovanni, vedendo Gesù venire verso di lui, disse: «Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo! Egli è colui del quale ho detto: “Dopo di me viene un uomo che è avanti a me, perché era prima di me”. Io non lo conoscevo, ma sono venuto a battezzare nell’acqua, perché egli fosse manifestato a Israele».
Giovanni testimoniò dicendo: «Ho contemplato lo Spirito discendere come una colomba dal cielo e rimanere su di lui. Io non lo conoscevo, ma proprio colui che mi ha inviato a battezzare nell’acqua mi disse: “Colui sul quale vedrai discendere e rimanere lo Spirito, è lui che battezza nello Spirito Santo”. E io ho visto e ho testimoniato che questi è il Figlio di Dio».

Parola del Signore

Sicuramente questo brano del Vangelo non è semplice da far comprendere ai più piccoli, anche per noi grandi ci sarebbero tanti aspetti da affrontare e su cui meditare.

Per i più bambini io mi concentrerei su un aspetto: Giovanni parla con i suoi discepoli che poi sono i suoi i suoi amici e vedendo  arrivare Gesù dice a loro una cosa importante: è Lui, è Gesù che deve essere il nostro migliore amico.

Se anche noi con la nostra preghiera riusciamo a diventare i migliori amici di Gesù possiamo essere veramente felici perché Gesù è l’amico che ci vuole più bene di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.